Gela, auto incendiata nella notte Intimidazione a una radio locale

In fiamme una Lancia Delta di un uomo di 58 anni. I vigili del fuoco hanno rinvenuto una bottiglia in plastica contenente tracce di liquido infiammabile

GELA. Ennesimo attentato incendiario a Gela. Dopo un periodo di apparente tregua, è stata data alle fiamme, poco dopo la mezzanotte, una Lancia Delta appartenente ad un 58enne. L’auto era parcheggiata in via Juvara. Sul posto i vigili del fuoco hanno rinvenuto una bottiglia in plastica contenente tracce di liquido infiammabile.


AGGIORNAMENTO DELLE 13.13. L’attentato incendiario compiuto questa notte a Gela, nel corso del quale è stata data alle fiamme in via Juvara una Lancia Delta, rappresenta un avvertimento diretto ad una radio locale “Radio Gela Express”, molto nota sul territorio e attiva da una trentina di anni. L’auto è intestata ad un socio della società “Pubbliedit di Mangione & c.”, con sede sociale a Gela in via Senatore Damaggio. L’incendio di natura dolosa ha distrutto completamente l’autovettura. Indaga la polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati