Fiat, in mobilità 19 dipendenti per rispettare l'ordinanza

La Corte d'Appello di Roma obbliga ad assumere i 19 operai di Fiat Group Automobiles iscritti alla Fiom che hanno presentato ricorso per presunta discriminazione

TORINO. La Fiat metterà in mobilità nella fabbrica di Pomigliano 19 lavoratori per poter rispettare l'ordinanza della Corte d'Appello di Roma che obbliga ad assumere i 19 dipendenti di Fiat Group Automobiles iscritti alla Fiom che hanno presentato ricorso per presunta discriminazione. Lo rende noto l'azienda in un comunicato

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati