A Palermo una città del gusto del Gambero Rosso

Inaugurata all'interno dello storico palazzo Branciforte. Ospiterà anche corsi e laboratori di cucina

PALERMO. Una "città del gusto" del Gambero Rosso, che ospiterà anche corsi e laboratori di cucina, é stata inaugurata all'interno dello storico palazzo Branciforte a Palermo. L'obiettivo, ha spiegato Carlo Ottaviano direttore editoriale della rivista, è quello di contribuire a "coniugare arte, cultura e gastronomia". Non a caso la "città del gusto" ha trovato spazio all'interno di un edificio che la Fondazione Sicilia ha fatto diventare un "museo polivalente".        
"All'interno di questo splendido contesto architettonico - ha detto Gianni Puglisi, presidente della Fondazione - non poteva mancare tra sculture, affreschi e collezioni archeologiche uno spazio dedicato alla grande arte della cucina siciliana e nazionale". In un'ala dello storico edificio Gambero Rosso ha allestito una scuola di formazione dove si terranno  eventi, incontri e corsi professionali tenuti dai maggiori esperti italiani di gastronomia. Quella di Palermo è la quarta "città del gusto" in Italia. Le altre tre si trovano a Roma, Napoli e Catania. Presto, ha annunciato Ottaviano, ne nasceranno altre due a Torino e Milano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati