Regione, due nomine di Lombardo sul filo di lana

Claudio Alongi è stato confermato alla guida dell’Aran, l’agenzia per la contrattazione nel pubblico impiego. Fabrizio Bignardelli sarà al Sepicos

PALERMO. Arrivano sul filo di lana le ultime nomine del presidente Lombardo.
Claudio Alongi è stato confermato alla guida dell’Aran, l’agenzia per la contrattazione nel pubblico impiego. Alongi è anche marito di Patrizia Monterosso, segretaria generale di Palazzo d’Orleans, e guida l’Aran da quando il vecchio dirigente Girolamo Di Vita è andato in pensione. la sua è dunque una conferma che arriva a tre giorni dalle elezioni di domenica.
La seconda nomina di Lombardo riguarda il Sepicos, l’ufficio centrale di controllo della Regione: lì il presidente aveva piazzato la fedelissima Rossana Interlandi (ex assessore nella giunte Cuffaro) che ha però dovuto lasciare l’incarico avendo scelto di candidarsi. E allora Lombardo l’ha sostituita con Fabrizio Bignardelli che faceva già parte dello staff di Palazzo d’Orleans.

La giunta, in una delle ultime decisioni prima della scadenza, ha anche autorizzato otto persone a restare in servizio malgrado abbiano già maturato i requisiti per la pensione.
Nel frattempo ieri l’assessore alla Formazione, Accusio Gallo, ha dato il via libera all’operazione finanziamento dei corsi 2012. Il primo reale mandato di pagamento è andato all’Ecap di Catania che ha ricevuto poco più di 200 mila euro. Secondo Gallo «anche gli altri enti riceveranno a giorni i fondi attesi e potrà così normalizzarsi la situazione di un settore che ha sofferto molto». Il piano 2012 prevede 280 milioni di finanziamenti interamente prelevati dai fondi europei.

Infine, l’assessore Daniele Tranchida ha stanziato tre milioni per le sale cinematografiche siciliane e le piccole e medie imprese audiovisive: «Potranno avviare interventi di adeguamento tecnologico e allinearsi così agli standard dei moderni prodotti cinematografici». Al decreto farà seguito il bando, attraverso il quale si procederà all'assegnazione delle risorse.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati