Rifiuti, dipendenti Ato senza stipendio: in prefettura il vertice decisivo

Al tavolo, che sarà presieduto dal prefetto Carmine Valente, sono stati invitati il commissario liquidatore dell'Ato Ambiente Cl 1 Elisa Ingala, il sindaco Michele Campisi, il presidente di Caltambiente Alberto Giardina e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali aziendali

CALTANISSETTA. Si terrà domani alle 10 in Prefettura a Caltanissetta una riunione per evitare lo sciopero dei netturbini che reclamano ancora metà dello stipendio di settembre. Al tavolo, che sarà presieduto dal prefetto Carmine Valente, sono stati invitati il commissario liquidatore dell'Ato Ambiente Cl 1 Elisa Ingala, il sindaco Michele Campisi, il presidente di Caltambiente Alberto Giardina e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali aziendali. 

Attualmente la situazione dell'Ato Cl 1 è critica a seguito del pignoramento di tutte le somme disponibili effettuato dalla ditta Catanzaro Costruzione srl per crediti che si riferiscono al 31 dicembre 2010, quando era ancora in carica il consiglio di amministrazione presieduto da Giuseppe Cimino. L'Ato è rimasto senza un centesimo ed è praticamente impossibilitato a svolgere qualsiasi attività nè può, conseguentemente, pagare il saldo di settembre ai netturbini che protestano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati