Niscemi, niente fondi per la "Provinciale 10": gara annullata

E’ quanto si evince da una determina dirigenziale a firma del dirigente del settore “Viabilità” Angelo Raitano. In ballo una gara da un milione e mezzo di euro

NISCEMI. Niscemi rischia di essere sempre più isolata. La Provincia dopo aver annunciato che era tutto pronto per la realizzazione di un tratto di strada della Sp10, è stata costretta ad annullare la gara per mancanza di fondi. Inizialmente il progetto era stato approvato tenendo in considerazione i fondi Fas. In mancanza di tali fondi la Provincia regionale, attualmente guidata dal commissario Damiano Li Vecchi, si è vista costretta a fare un passo indietro.

E’ quanto si evince da una determina dirigenziale a firma del dirigente del settore “Viabilità” Angelo Raitano. In ballo una gara da un milione e mezzo di euro. Fondi che sarebbero dovuti servire per effettuare i lavori di manutenzione e messa in sicurezza della Sp 10 nel tratto compreso fra Ponte Olivo e per l’appunto Niscemi. La strada è soggetta a continui dissesti idrogeologici, per cui risulta quasi impercorribile.

Il dirigente ha deciso di sospendere la gara per evitare anche eventuali richieste risarcitorie da parte delle imprese che avrebbero potuto prendere parte all’appalto. Il progetto è stato inserito anche nel piano triennale delle opere pubbliche. Niscemi si trova particolarmente isolata dopo il crollo di due arcate e di un pilone del ponte ferroviario di contrada Angeli e della Sp 11 Niscemi – Priolo nel tratto sormontato da un viadotto ferroviario ritenuto a rischio crollo. D.C.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati