Gela, protesta dei liceali contro riforma scolastica

Manifestazione degli studenti del liceo classico Eschilo davanti all’ingresso dell’istituto. Il comitato studentesco aveva proposto un’autogestione di tre giorni ma l’iniziativa è stata vietata dal dirigente scolastico

GELA. Manifestazione di protesta questa mattina da parte degli studenti del liceo classico “Eschilo” di Gela davanti all’ingresso dell’istituto. Gli studenti protestano contro la nuova proposta di legge del ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Francesco Profumo, specie per ciò che concerne il riconoscimento del merito scolastico.
Il comitato studentesco aveva proposto un’autogestione (della durata di tre giorni), in sintonia con i relativi movimenti studenteschi diffusi su tutto il territorio nazionale ma l’iniziativa è stata vietata dal dirigente scolastico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati