"I napoletani puzzano": bufera su un servizio Rai

È la cronaca e non lo sport ad
offrire, per una volta, spunti polemici all'indomani del big
match di Torino tra la Juventus, nuova capolista, e il Napoli.
Mentre la Digos della Questura di Torino cerca nei video della
polizia i volti degli ultras del Napoli che, al termine della
gara, hanno sfogato la loro rabbia distruggendo strutture e
suppellettili del settore ospiti dello Juventus Stadium, un
altro filmato - un servizio messo in onda dal Tgr Piemonte alle
19.30 di ieri sera - ha fatto infuriare i tifosi azzurri per il
suo contenuto definito «razzista».
Nel servizio televisivo, realizzato all'esterno dello stadio
poco prima della partita, alcuni "tifosì bianconeri" hanno fatto
riferimenti offensivi nei confronti dei napoletani non
stigmatizzati dall'autore del servizio, Giampiero Amandola, che
addirittura dice, a proposito dei partenopei che «si
distinguono elegantemente dalla puzza». Il Comitato di redazione della sede
regionale della Rai di Torino si è scusato con i telespettatori
per gli «apprezzamenti irrispettosi nei confronti dei tifosi
napoletani» contenuti nel servizio. Il Cdr ha anche
sottolineato che «il collega protagonista dell'episodio abbia
riconosciuto di essere incorso in un incidente dovuto alla
fretta con la quale ha dovuto montare il servizio». Ecco il video della gaffe.

© Riproduzione riservata