I rosanero non matano il Torino: finisce 0 a 0

Gli uomini di Gasperini non vanno oltre il pareggio in casa contro i granata. Partita non bella, i siciliani ci provano soprattutto con un ispirato Ilicic, ma un grande Gillet nega allo sloveno la gioia del gol e ai padroni di casa i tre punti

PALERMO. Il Palermo di Gasperini non va oltre lo 0-0 al «Barbera» contro il Torino, ma i rosanero hanno da recriminare parecchio per non essere riusciti a portar via i tre punti. Rimane comunque l'amaro in bocca per una vittoria mancata che, come ha detto lo stesso tecnico, avrebbe permesso ai siciliani di tirare fuori la testa dall'acqua. Leggasi, zona retrocessione. I rosanero rimangono invece penultimi, e sarebbero ultimi senza la penalizzazione del Siena, ma il gruppetto dista appena un punto.  

Miccoli non è al meglio e Gasperini lancia dal primo minuto, per la prima volta da titolare, il giovane Dybala, coadiuvato da Ilicic e Giorgi; a centrocampo Kurtic viene preferito a Rios. Ventura deve rinunciare a Ogbonna, a causa di un lieve risentimento accusato nella seduta di rifinitura; al suo posto gioca Rodriguez. In avanti Meggiorini
vince il ballottaggio con Sansone; l'ex Glik parte dalla panchina.  Il Palermo comincia a giocar bene e sposta il baricentro in avanti. Al 13' insidiosa conclusione da fuori di Kurtic, Gillet devia in angolo. Al 17' sinistro di Ilicic dal limite sinistro dell'area e palla alta di pochissimo sopra la traversa. Il Torino è fin troppo attendista, rallenta il gioco, a volte lo ferma pure e i passaggi indietro al portiere sono ripetitivi.

Al 37' sinistro di Ilicic su punizione, miracolo dell'ottimo Gillet. Il Palermo attacca e il Torino sfiora il gol al 42' con Bianchi che si ritrova solo davanti a Ujkani, prodigioso il salvataggio dell'estremo difensore rosanero. Nessun cambio ad inizio ripresa. Il ritmo torna basso e il gioco latita. Gasperini al 10' prova la carta Miccoli per dare più consistenza al reparto avanzato; a lasciargli il posto è Dybala.  Al 29' scivola Garcia, Meggiorini arriva da solo davanti a Ujkani, tenta l'assist per Bianchi ma il portiere si salva in uscita. Al 37' ottimo assist di Brienza per Ilicic in area che calcia male davanti a Gillet e perde una grande occasione. Dall'altra parte Ujkani si salva su un diagonale insidioso di Masiello. Al 42' ci prova Kurtic in area, la palla si alza un pò troppo. Al 44' Ilicic spreca l'occasione del match, lo sloveno dopo aver saltato Rodriguez con un rasoterra sfiora il palo alla sinistra di Gillet.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati