Video Mediterraneo, altri due giorni di sciopero

CATANIA. «L'atteggiamento di chiusura dell'editore di Video Mediterraneo che persiste nel mancato pagamento di almeno quattro mensilità pregresse ai dipendenti», ha indotto la Cgil e l'Associazione Siciliana della Stampa ad indire, dopo l'astensione dal lavoro del 12 ottobre scorso, altre due giornate di sciopero, delle quali saranno comunicate successivamente modalità e data. La decisione scaturita dall'unanime decisione dei lavoratori dell'azienda riuniti in assemblea è «la conseguenza del reiterato atteggiamento di scarsa considerazione per i propridipendenti - afferma una nota - da parte dell'editore».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati