Nelle cucine tutti pazzi per il laminato e «l’isola»

PALERMO. Anche le cucine cambiano aspetto. A vincere su tutti gli stili presenti nel mercato, è quello moderno. Il must di questo ultimo anno è anche per la zona fornelli, è il laminato ma con la particolarità dell’effetto legno. Il materiale naturale infatti necessita di tantissima manutenzione al contrario del laminato. Immancabile nelle nuove abitazione la cosiddetta «isola» importata dalle case americane che spesso si vedono nei telefilm in tv. Questo mobile che può fungere da tavolo, con l’unione di sgabelli, o da piano cottura se si aggiungono i fornelli è molto utile soprattutto se si dispone di poco spazio. Sono tante le soluzioni che permettono di utilizzare ogni angolo della stanza e quindi di trovare uno spazio per tutto, dal servizio di piatti, alle pentole. Aumenta infatti il numero dei cassetti e dei pensili. Un'altra tendenza è quella dell’acquisto di cucine complete c’est- à – dire, dotate anche di elettrodomestici. Scelta a volte poco lungimirante, visto che al guasto del forno, del frigorifero o della lavastoviglie è difficile trovare un «sostituto» ad incasso che si intoni o che rispetti perfettamente le dimensioni. Scende anche la richiesta di cucine in muratura dal sapore più rustico, che andavano molto di voga un paio di anni fa. Continuano ad essere scelte soprattutto se si intende arredare una casa di campagna o al mare. Sa.Ra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati