Noto, all'estero ma incassano le pensioni: due denunce

NOTO. Nonostante fossero emigrati uno negli Stati Uniti, dal 2006, e l'altro in Francia, dal 2002, continuavano, attraverso delegati a incassare il primo l'assegno di invalidità e il secondo la pensione sociale e l'accompagnamento. È quanto accertato dalla guardia di finanza di Noto che ha stimato un danno all'Inps per complessivi 160mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati