Facebook raggiunge il miliardo di utenti nel mondo

Lo rende noto Mark Zuckerberg in un messaggio pubblicato sulla Newsroom del social network. ''Sono impegnato quotidianamente per migliorare Facebook - scrive - spero che un giorno tutti insieme riusciremo a connettere anche il resto del mondo"

ROMA. Facebook ha raggiunto il traguardo del miliardo di utenti: lo rende noto Mark Zuckerberg in un messaggio pubblicato sulla Newsroom del social network. ''Sono impegnato quotidianamente per migliorare Facebook - scrive - spero che un giorno tutti insieme riusciremo a connettere anche il resto del mondo''. Rispetto al miliardo di persone che usano Facebook almeno una volta al mese, sono 600 milioni quelle che lo utilizzano da piattaforme mobili come smartphone e tablet.

La piattaforma nata nel 2004 per mettere in contatto gli universitari poi sbarcata a Wall Street, vanta da oggi altri record. Rispetto al miliardo di persone che la usano almeno una
volta al mese, sono 600 milioni quelle che lo fanno da piattaforme mobili come smartphone e tablet. Da quando è stato lanciato, otto anni fa, il social network ha registrato 140,3 miliardi di concessioni di amicizia, 1.130 miliardi di 'Mi Piacè (mentre 2,7 miliardi di 'Likè sono condivisi ogni giorno), 219 miliardi di foto condivise. E le immagini caricate giornalmente sono più di 300 milioni. Un business, quello delle foto, che il social network ha potenziato comprando Instagram. Inoltre, 62,6 milioni di canzoni sono state riprodotte 22 miliardi di volte (corrispondono a circa 210.000 anni di
musica), più di 9 milioni di applicazioni e siti sono integrati con la piattaforma e oltre 235 milioni di persone usano i giochi su Facebook.com ogni mese. In Italia gli utenti attivi sono 22 milioni e il valore economico generato dalla piattaforma si aggira sui 2.5 miliardi

 I numeri sicuramente rinfrancano Mark Zuckerberg che proprio di recente ha dovuto ammettere che la perfomance dei titoli Facebook «è stata finora deludente». Proprio per questo il co-fondatore del social network sta cercando di tenere buoni gli azionisti e di monetizzare il più possibile, anche la sua immagine. In Russia ha incontrato il premier Medvedev, al quale ha regalato una t-shirt con l'indirizzo della sua pagina Facebook. E continua ad andare a caccia di utili con diverse iniziative. Di recente ha introdotto la funzione 'Gifts' con la quale è possibile comprare regali veri e non virtuali da donare e far recapitare ai propri amici Facebook (guadagna da ogni transazione effettuata). Ed ha iniziato negli Stati Uniti la sperimentazione di un'app a pagamento che consente agli iscritti di aumentare la visibilità dei loro messaggi, si inizia con 7 dollari a post. Chissà se di questo passo i 'Mi piacè saranno davvero ancora di più.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati