Incendi, liberi gli arrestati ma restano indagati

Il Gup di Mistretta non ha convalidato i fermi di Claudio Mazzone, pensionato di 66 anni ex direttore di banca e proprietario terriero, del genero Mauro Manzone di 39, e di Francesco Ciolino di 40 per mancanza del requisito della flagranza. Erano stati bloccati ieri dai carabinieri

PALERMO. Tornano in libertà ma restano indagati i tre uomini arrestati a San Mauro Castelverde (Pa) con l'accusa di avere tentato di innescare un incendio sulle Madonie.  Il gup di Mistretta (Me),Fiorella Scarpato non ha convalidato gli arresti di Claudio Mazzone, pensionato di 66 anni ex direttore di banca e proprietario terriero, del genero Mauro Manzone di 39, e di Francesco Ciolino di 40 per mancanza del requisito della flagranza. Ha però imposto a tutti e tre la misura cautelare della firma quotidiana davanti alla polizia giudiziaria. Nei loro confronti l'inchiesta va avanti. I carabinieri erano intervenuti su segnalazione della Foresta

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati