Palermo, studenti contro il caro-libri

PALERMO. Una cinquantina di studenti del coordinamento «Studenti Medi Palermo» ha protestato oggi davanti ad alcune librerie di corso vittorio Emanuele II contro l'aumento del prezzo dei libri di testo che «quest'anno - dicono - è salito ancora di più andando a pesare sulle spalle delle famiglie degli studenti e dimostrando ancora una volta che la scuola non è accessibile a tutti ma è un privilegio per pochi». Gli studenti stanno inoltre organizzando un corteo studentesco a Palermo contro la crisi, che si svolgerà il 5 ottobre alle 9 e partirà da piazza Politeama.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati