Truffa agli anziani, appello dell'Inps

L'ente in una nota dopo i recenti casi avvenuti in provincia: "Nessun dipendente è autorizzato a recarsi al domicilio dei pensionati per effettuare verifiche"

CALTANISSETTA. L'Inps lancia l'allarme. «Nessun dipendente è autorizzato a recarsi al domicilio dei pensionati per effettuare verifiche» sostiene in una nota la portavoce dell'ente dopo una serie di episodi poco piacevoli che hanno avuto come bersagli gli anziani che vivono da soli. L'ultimo, in ordine di tempo, in un comune della provincia, dove a casa si sono presentate due donne che si sono spacciate per "dottoresse" inviate dall'istituto di previdenza per un accertamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati