Sommatino, teneva una cagnetta in una gabbia per conigli: condannato

Un giovane è stato denunciato e dovrà pagare una multa di 3500 euro. Il giudice ha applicato le nuove norme che recepiscono la Convenzione europea sulla tutela degli animali da compagnia

SOMMATINO. Un giovane di Sommatino (Cl), che era stato denunciato perchè teneva una cagnetta in una piccola gabbia per conigli, è stato condannato a 3.500 euro di multa dal gup niseno. Il giudice ha applicato le nuove norme che recepiscono la Convenzione europea sulla tutela degli animali da compagnia. La cagnetta vene trovata dal nucleo di vigilanza zoofila della Lida e da volontari del Wwf e ora ha un nuovo padrone che rispetta i suoi diritti di animale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati