Fava: "Lascio, ma farò ricorso" Marano: candidata d'emergenza

Attacco dopo la rinuncia: "Non metto a rischio il progetto per un cavillo, ma la norma è anticostituzionale". La leader della Fiom: "Tempi stretti, ma sono onorata della scelta"

PALERMO. «È irrituale che le informazioni sull'anagrafe elettorale siano state raccolte e presentate a Montecitorio ed è irrituale che un cittadino si possa candidare alle provinciali e alle europee e non alla Regione siciliana perché vige una sorta di ius sanguinis. È irrituale che un ministro esprima un giudizio ostativo senza essere informato. Chiedo alla Cancellieri da chi è stata informata? E chiedo se sia lecito che un ministro a mezzo stampa possa annunciare queste cose». Lo ha detto Claudio Fava nella conferenza stampa in cui ha annunciato di ritirare la propria candidatura alla presidenza della Regione siciliana annunciando quella di Giovanna Marano.   

«Sono un cittadino italiano e siciliano - ha aggiunto - non voglio mettere questo progetto in mano ad un cavillo, per questo faccio un passo indietro, anzi un passo avanti insieme a Giovanna Marano. Ma si tratta di una norma incostituzionale e insieme ai miei legali sto presentando ricorso».

Intanto sono queste le prime parole della leader della Fiom siciliana, Giovanna Marano, candidata da Sel, Idv, Verdi e Federazione della sinistra, alla presidenza della Regione dopo la rinuncia di Fava. «Prima di accettare la proposta ci ho riflettuto qualche ora. Ho accettato perchè si tratta di una situazione di emergenza. È stata una scelta dettata dall'emergenza - ha aggiunto - e da una situazione particolare che si è venuta a creare quando i tempi erano strettissimi, ma sono onorata della candidatura».
E Fava ha aggiunto: «Stiamo raccogliendo le firme per la candidatura di Giovanna Marano da stamattina e riusciremo a presentarle domani». Lo ha detto rispondendo ai cronisti che chiedevano se la coalizione stesse procedendo alla raccolta firme per presentare la candidatura di Marano. Il termine scade domani alle 16.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati