Lo Monaco a un passo dai rosa, via Perinetti

L'annuncio, probabilmente, dopo la partita col Pescara. Ma Zamparini ha smentito l'accordo con l'ex ds del Catania

PALERMO. Il romanzo rosa... nero continua. Il protagonista principale è sempre lui, il presidente Maurizio Zamparini che, dopo aver cacciato l'allenatore Giuseppe Sannino, ha architettato l'ennesimo spostamento di pedine. Probabilmente dopo Pescara-Palermo, in programma oggi, darà il benservito al direttore sportivo Giorgio Perinetti per accogliere l'ex Catania e Genoa, Pietro Lo Monaco.

L'accordo tra Lo Monaco e Zamparini sarebbe già stato raggiunto, nonostante il patron friulano in mattinata abbia negato tutto. L'ex ds del Catania era già al Barbera per la partita contro il Cagliari, che è costata la panchina a Sannino. Nei giorni successivi ha trovato l'intesa con la società di viale del Fante.


L'annuncio non è stato dato, forse per non turbare ulteriormente l'ambiente in vista dell'importante sfida all'Adriatico di oggi pomeriggio. Anche se ormai gli spifferi si sono diffusi ugualmente. Zamparini, insomma, boccia tutto il progetto iniziale affidato alla coppia Sannino-Perinetti, che bene avevano lavorato a Siena.

Anche Lo Monaco, a Catania, ha lasciato ottimi ricordi per gli affari e le scoperte nel mercato sudamericano che hanno fatto la fortuna del club di Pulvirenti.

Lo Monaco, tra l'altro, è lo zio della prima ballerina dell'Opera di Parigi, Eleonora Abbagnanto, quindi anche dell'ex rosanero Federico Balzaretti.

Se non è un romanzo questo...

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati