Altavilla Milicia, fucile a canne mozze nascosto nell'armadio: un arresto

ALTAVILLA MILICIA. Un uomo di 41 anni che deteneva illegalmente nella sua abitazione un fucile calibro 12 a canne nozze, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Altavilla Milicia. Il fucile, con matricola cancellata, era nascosto insieme a 32 cartucce dello stesso calibro all'interno di un armadio. L'arma sottoposta a sequestro sarà adesso inviata al Ris dei carabinieri di Messina al fine di accertare se sia stata utilizzata in azioni delittuose. Nel corso dei controlli gli investigatori hanno inoltre accertato, che l'arresto aveva manomesso il contatore Enel che alimentava l'impianto elettrico della propria abitazione, al fine di ridurre l'effettivo consumo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati