Meteobilli, si consigliano belli bagni

Quella che doveva essere una settimana con un "centro" coi giummi (di malotempo) invece si dimostro molto più mansa e, dicono gli scinziati, ci faremo una scivolata fino a domenica come se niente fosse, tornandocene a mare a tutti gli effetti perchè tra le altre cose, tornerà pure il caldo. Lo avete visto già oggi e lo vedrete ancora di più nei giorni che arrivano. Tutta colpa di Nadine.
Voi direte: ma cu è sta Nadine? Raggione avete, non ve ne ho parlato mai anche perchè questa signora un poco nevrastenica con noi non ha avuto nuiente a che vedere. In sostanza si tratta di un uragano che è andato camminando per tutto lo Tlantico e ora andò a truzzare con l'anticiclone delle Azzose. Tutto questo ha provocato un movimento che ha squietato l'anticiclone Africano, ve lo ricordate? Ebbene, anche se non in modo troppo grave, l'Africano si appresta a tornare e ci saranno zone del Sud dove il termometro salirà fino a 34 gradi. A Palermo non dovrebbe succedere perché le zone costiere sono sempre più ventilate. Ma nell'interno qualcosa si sentirà. Per fortuna, però, saremo salvati dall'escurisone termica che non è una passeggiata sopra la carbonella delle stigghiole ma la differenza di temperatura che c'è tra il giorno e la notte. Quando abbiamo avuto il caldo terribile, tutta questa differenza non c'era. Ora invece c'èà e questo vuol dire che si dorme.
Insomma domani, venerdì, sabato e domenica i nostri scinziati si dicono tutti d'accordo: sereno, precipitazioni assenti, temperature massime comprese tra i 27 e i 32 gradi. Notti fresche. Godiamocele. Anche se non ò detto che le dobbiamo considerare come le ultime. Tante belle cose. A Nadine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati