Sicilia, Cronaca

Missioni e benzina, ecco le spese della Provincia

Ammontano quasi a 50 mila euro le spese affrontate nel mese di agosto, per gettoni di presenza, missioni e spese di carburante. Per i gettoni di presenza sono stati spesi complessivamente 36 mila 330 euro

CALTANISSETTA. Ammontano quasi a 50 mila euro le spese affrontate dalla Provincia nel mese di agosto, per gettoni di presenza, missioni e spese di carburante. Per i gettoni di presenza sono stati spesi complessivamente 36 mila 330 euro. I gettoni di presenza comprendono la partecipazione dei consiglieri sia alle sedute d’aula che alle commissioni consiliari.


Le sedute consiliari convocate nel mese di agosto sono state appena tre. Nel dettaglio ecco la distribuzione dei gettoni di presenza fra i 25 consiglieri il cui importo masismo non può superare i 1.744 euro: Vincenzo Accurso (1.518 euro); Alessandra Ascia (1.744); Salvuccio Bellanca (1.744); Maria Grazia Bonura (202); Giovannai Cacioppo (1.744), Fabrizio Cannizzo (1.316); Gianfranco Capizzi (1.744); Vincenzo Cascino (1.518); Roberto Cigna (1.744); Alfonso Cirrone Cipolla (1.744); Salvatore D’Arma (1.744); Rosario Cusumano (1.744); Antonino Delpopolo Carciopolo (1.744); Diego Dell’Uomini (1.215); Natale Ferrante (1.744); Massimo Catalano (1.417); Giuseppe Licata (1.316); Santo Mirisola (1.721); Vincenzo Pepe (101); Gaetano Petralia (1.744); Salvatore Sanfilippo (1.518); Calogero Valenza (1.518); Rocco Scordio (810); Giuseppe Sorce (1.744); Santo Vicari (1.215). Il consigliere che ha preso parte a più sedute delle commissioni consiliari, ben 33, è stato Antonino Delpopolo Carciopolo. Ogni gettone di presenza ammonta a 101,26 euro e in ogni caso il compenso complessivo per la partecipazione a sedute d’aula e commissioni non può superare il trenta per cento dell’indennità massima prevista per il presidente della Provincia, il cui importo ammonta a 5.816 euro.


Le spese di carburante ammontano invece a 12.178 euro. Si tratta di un rimborso riconosciuto ai consiglieri che risiedono fuori dal Comune di Caltanissetta, per la partecipazione ad ognuna delle sedute dei rispettivi organi assembleari ed esecutivi, nonché per la presenza necessaria nella sede degli uffici per lo svolgimento delle loro funzioni. Nel dettaglio, queste le spese riconosciute: Vincenzo Accurso (225 euro); Alessandra Ascia (838); Salvuccio Bellanca (660); Giovanni Cacioppo (662); Fabrizio Cannizzo (726); Gianfranco Capizzi (462); Vincenzo Cascino (1.024); Roberto Cigna (319); Alfonso Cirrone Cipolla (1.073); Salvatore D’Arma (842); Diego Dell’Uomini (66); Massimo Catalano (660); Giuseppe Licata (967); Vincenzo Pepe (59); Gaetano Petralia (690); Salvatore Sanfilippo (158); Calogero Valenza (355); Rocco Scordio (599); Giuseppe Sorce (837); Santo Vicari (643). Le spese di missione ammontano invece a 450 euro. Solo due i consiglieri interessati. Gianfranco Capizzi (265 euro) e Giuseppe Sorce (185). Le somme vengono riconosciute qualora i consiglieri, nell’ambito del loro mandato, si rechino fuori dall’ambito provinciale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati