Scuole, Orlando: "Al via interventi di manutenzione"

Alcuni arredi in buone condizioni, ma non più necessari in alcuni plessi, verranno trasferiti dove c'è più bisogno. Lavori urgenti grazie ai fondi del cinque per mille in altri istituti e controlli a tappeto dell'Amg sugli impianti di riscaldamento. Ecco la ricetta dell'amministrazione comunale a Palermo alla vigilia dell'anno scolastico

PALERMO. "Da cinque anni il Comune aveva interrotto gli interventi diretti a supporto delle scuole e i trasferimenti (obbligatori per legge) di fondi per gli arredi e il materiale didattico. Questo ha determinato una situazione di crisi gravissima a cui si sta ovviando, pur in presenza della delicatissima situazione finanziaria dell'Amministrazione, attraverso tre strumenti".
Lo affermano il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e l'assessore comunale Barbara Evola. "Punteremo ad un migliore collegamento fra tutti gli uffici, - affermano - per cui gli arredi non più necessari in un posto ma ancora in buone condizioni, vengono trasferiti alle scuole. Utilizzeremo i soldi del cinque per mille, che ha permesso di recuperare alcune migliaia di Euro da destinare ad interventi urgenti e sulla solidarietà di singoli cittadini e anche dipendenti comunali".
"Per la scuola materna, siamo di fronte al paradosso di una scuola ricca, perché gode di buoni finanziamenti, che non può però assumere il personale - sostengono - di cui ha bisogno per garantire servizi adeguati ai cittadini, per colpa delle normative vigenti che impediscono le assunzioni". "Se non avessimo attuato la mobilità di alcuni insegnanti, avremmo dovuto chiudere altre 6 sezioni di scuola materna, soprattutto nei quartieri che più ne hanno bisogno. - dicono - La città di Palermo ha già subito negli ultimi dieci anni una riduzione da 94 a 58 sezioni ed ogni ulteriore taglio sarebbe inaccettabile".
"Da luglio sono aperti piccoli e grandi cantieri praticamente in tutte le scuole della città che dipendono dal Comune - annunciano - dall'impermeabilizzazione dei tetti, alla riparazione degli impianti idrici, alla pittura delle aule, alla sistemazione degli impianti elettrici". E inoltre: "L'Azienda del Gas sta effettuando a tappeto il monitoraggio degli impianti di riscaldamento per valutare e quantificare gli interventi necessari".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati