Sicilia, Tempo libero

Due concerti di Ars Nova per celebrare la Costituzione siciliana del 1812

Gli spettacoli il 14 settembre e il 5 ottobre presso il Cortile Maqueda di Palazzo Reale. Ingresso gratuito su prenotazione telefonica

PALERMO. Con due concerti inediti ed originali di Ars Nova, in programma il 14 settembre e il 5 ottobre prossimi alle ore 21, riapre “in musica” il fitto calendario degli eventi organizzati dall’Assemblea Regionale Siciliana in occasione del Bicentenario della Costituzione siciliana del 1812 e collegati alla mostra “Sicilia 1812. Laboratorio Costituzionale. La società, la cultura, le arti” (visitabile fino al 31 ottobre prossimo a Palazzo Reale). Entrambi i concerti, eseguiti nel Cortile Maqueda di Palazzo Reale, saranno divisi in due parti: “Paesaggi sonori/soundscape composition” e “Musiche dell’800 e del ‘900”. Ingresso gratuito su prenotazione al numero 091.7051111.
I suoni che parlano di natura, i suoni da noi stessi prodotti nell’ambiente, ma dei quali non siamo consapevoli, oggi diventano rielaborazione artistica con la soundscape composition offerta da Ars Nova con la collaborazione, fra gli altri, di Italia Nostra - Sezione di Palermo. E’ una tecnica compositiva che accompagna l’ascoltatore a vivere virtualmente i luoghi attraverso la memoria dei suoi suoni, realizzando un’esperienza sensoriale particolarissima. Infatti, attraverso l’impianto in quadrifonia che verrà allestito nel Cortile Maqueda ed altri strumenti digitali, l’opera permetterà di immergersi nel mondo dei paesaggi sonori, magari socchiudendo gli occhi. Un suono può scavare nella memoria, nel vissuto di ciascuno di noi. Può far venire alla luce sopiti ricordi.



Venerdì 14 settembre, ore 21.00
“Paesaggi sonori/soundscape composition” di Domenico Sciajno.

Musiche dell’800 e del ‘900 eseguite dal Duo Entr’Acte:  Ester Prestia, flauto – Maurizio La Rocca, chitarra.
Il duo eseguirà opere dei musicisti italiani dell'Ottocento, Mauro Giuliani e Nicolò Paganini e del tedesco Kaspar Fürstenau.

Venerdì 5 ottobre, ore 21.00
“Paesaggi sonori/soundscape composition” di Francisco Lopez.

Musiche dell’800 e del ‘900 eseguite da Giuseppe Grippi – pianoforte.
Grippi eseguirà musiche di Franz Liszt e Federic Chopin, alle quali si aggiungeranno un'opera di Johann Sebastian Bach trascritta da Ferruccio Busoni e una rielaborazione virtuosistica di una composizione di Giuseppe Verdi fatta da Franz Liszt.

Ad introdurre i due concerti saranno il prof. Piero Longo, presidente della Sezione di Palermo di Italia Nostra, e Giulio Pirrotta, presidente di Ars Nova -Associazione Siciliana per la Musica da Camera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati