Precari occupano l’ufficio scolastico provinciale a Palermo

PALERMO. Un gruppo di precari della scuola ha occupato il terzo piano dell'ufficio scolastico provinciale, in via Praga a Palermo, e chiede un incontro con il dirigente Rosario Leone. "Siamo qui - dice Pietro Musso, collaboratore tecnico amministrativo precario da 24 anni - per protestare contro la riduzione del numero di posti disponibili per il personale Ata nella provincia di Palermo". "Il ministero ha assegnato in totale 120 posti - prosegue - ma secondo le graduatorie elaborate dagli uffici circa 60 posti sono stati assegnati al personale proveniente da altre regioni, mentre i restanti 60 posti saranno ripartiti tra il personale in graduatoria e quello appartenete alle categorie protette".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati