Berlusconi con Musumeci: chi divide è fuori

Il cavaliere ribadisce il sostegno del Pdl alla candidatura a presidente della Regione: "Gli uomini e le forze politiche che oggi si ritrovano insieme nell'importante sfida siciliana, lo saranno anche domani. Così non sarà invece con chi oggi ha inteso dividere l'area alternativa di centrosinistra"

ROMA. Silvio Berlusconi ribadisce il sostegno del Pdl alla candidatura di Nello Musumeci in Sicilia sottolineando che "gli uomini e le forze politiche che oggi si ritrovano insieme nell'importante sfida siciliana, lo saranno anche domani. Così non sarà invece con chi oggi ha inteso dividere l'area alternativa di centrosinistra".
In un comunicato dell'ufficio stampa di Berlusconi si riferisce che c'è stata una "lunga e cordiale" telefonata tra Silvio Berlusconi e Nello Musumeci nel corso della quale Berlusconi ha ribadito il sostegno proprio e del Popolo della Libertà alla candidatura di Nello Musumeci alla presidenza della Regione Siciliana.
"Gli uomini e le forze politiche - sottolinea l'ex premier - che oggi si ritrovano insieme nell'importante sfida siciliana, lo saranno anche domani. Così non sarà invece con chi oggi ha inteso dividere l'area alternativa alla sinistra. Divisione che comunque non impedirà il successo di un uomo del valore di Nello Musumeci".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati