Tenta suicidio gettandosi in mare, salvata a Marina di Ragusa

RAGUSA. La polizia ha salvato dal suicidio una ragusana di 26 anni, che vive e lavora a Milano. La ragazza si è lanciata in mare, a Punta Mola di Marina di Ragusa, lasciando sul proprio cellulare un messaggio d'addio. L'episodio é stato notato da un passante che ha allertato il 113, che ha attivato le ricerche. Un agente ha visto il corpo tre le onde, si è tuffato e ha salvato la giovane che, in discrete condizioni di salute, è stata affidata alle cure dei genitori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati