Palermo, Orlando: "Il bilancio è in squilibrio"

Il sindaco: "È un segnale di allarme molto forte - ha proseguito - dobbiamo trovare le risorse necessarie in tutti i sistemi possibili e immaginabili ed è quello che faremo con lo strumento di bilancio, che presenteremo in consiglio comunale"

PALERMO. «Il ragioniere generale, il 7  agosto, mi ha inviato una nota formale, nella quale mi ha  comunicato che per effetto della spending review e del decreto  95 del  2012 del governo Monti, il comune di Palermo è in  squilibrio di bilancio». Lo ha detto il sindaco di Palermo  Leoluca Orlando, rispondendo ai cronisti a margine dell'incontro  sul tema della Gesip, con i sindacati a Palazzo delle Aquile,  sede del Municipio. «È un segnale di allarme molto forte - ha  proseguito - dobbiamo trovare le risorse necessarie in tutti i  sistemi possibili e immaginabili ed è quello che faremo con lo  strumento di bilancio, che presenteremo in consiglio comunale». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati