Windjet, bambini ucraini in Sicilia torneranno a casa con Alitalia

La compagnia di bandiera emetterà biglietti gratuiti per far rientrare 20 minori (più 2 accompagnatori) che sono ospiti di famiglie siciliane e che non potevano far ritorno a Kiev a causa dello stop dei voli

PALERMO. Alitalia emetterà biglietti gratuiti per far rientrare 20 minori ucraini (più 2 accompagnatori) che sono ospiti di famiglie siciliane e che non potevano far ritorno a Kiev a causa dello stop dei voli Windjet. Oggi è arrivata anche la disponibilità dell'amministratore delegato della Wind Jet di farsi carico dei biglietti, ma Cecilia Dorangricchia, presidente dell'associazione Aquilone Onlus, che organizza i viaggi umanitari, ringraziandolo, lo ha informato che Alitalia aveva già risolto il problema.

«Grazie innanzitutto ai giornalisti - dice Dorangricchia - che hanno portato a conoscenza dell'opinione pubblica il disagio di questi minori. E grazie ovviamente all'Alitalia, al suo personale e ai suoi vertici, per la sensibilità dimostrata. Un ringraziamento all'Enac che ci ha garantito una preziosa assistenza, alla Prefettura di Palermo e all'Ambasciata dell'Ucraina in Italia». I bambini partiranno il 31 agosto per Kiev.


© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati