Gela, topo d'appartamento di 15 anni

L'accusa nei suoi confronti è di tentativo di furto aggravato in concorso con un complice che faceva da palo e che, all'arrivo dei militari, è riuscito a fuggire

GELA. Uno studente di 15  anni che tentava di rubare in un appartamento di Gela, in  provincia di Caltanissetta, è stato arrestato dai carabinieri  al termine di un inseguimento per i balconi di una palazzina di  viale Mediterraneo, da dove stava cercando di fuggire.     L'accusa nei suoi confronti è di tentativo di furto  aggravato in concorso con un complice che faceva da palo e che,  all'arrivo dei militari, è riuscito a fuggire. Determinante per  la riuscita riuscita dell'immediato intervento dei carabinieri  è stata la collaborazione dei cittadini, che hanno dato  l'allarme al 112.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati