Extracomunitario ucciso a Vittoria

L'uomo pare sia morto in seguito a percosse. La polizia è stata avvertita intorno alle due della notte scorsa dal personale dell'ambulanza del 118, che era intervenuto nella zona, ma l'uomo, forse algerino, era già morto

VITTORIA. Un uomo, presumibilmente un extracomunitario clandestino, forse un algerino, è stato ucciso nella zona di contrada Surdi, nei pressi della stazione ferroviaria di Vittoria, nel ragusano. L'uomo pare sia morto in seguito a percosse. La polizia è stata avvertita intorno alle due della notte scorsa dal personale dell'ambulanza del 118, che era intervenuto nella zona, ma l'uomo era già morto. Nella zona, alle spalle della stazione ferroviaria, vivono, in alcuni casolari sparsi, spesso in strutture fatiscenti, alcuni immigrati che utilizzano delle capanne come alloggi occasionali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati