Gela, bruciate tre auto

GELA. Incendi in città nella notte a Gela.  In un caso tre automobili sono rimaste gravemente danneggiate in due roghi di sospetta natura dolosa. Nel primo dei due, divampato in via Enna, nel rione Villaggio Aldisio, le fiamme hanno quasi carbonizzato la Fiat Punto della proprietaria di un negozio di prodotti per la casa. L'incendio si è propagato alla vicina Smart di un disoccupato. Nel secondo episodio il fuoco è stato appiccato alla Mercedes di una casalinga di 32 anni, in via Taormina, nel quartiere Carrubbazza. Le fiamme sono state spente dai pompieri del locale distaccamento. Sui due roghi indagano polizia e carabinieri.  Un altro incendio, doloso, ha danneggiato, invece, sempre durante la notte, un deposito di bibite di una commerciante di 36 anni, in corso Vittorio Emanuele, nel quartiere Mulino a Vento. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco. In corso di valutazione i danni che comunque sarebbero circoscritti al solo ingresso del magazzino. Sull'episodio indaga la polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati