Cefalù, infermiera ruba in ospedale: arrestata

La donna è rimasta vittima della trappola degli investigatori dopo la segnalazione di diversi furti di denaro ai pazienti e ai sanitari nel «San Raffaele Giglio» a Cefalù Dopo i furti i carabinieri hanno sistemato in un ufficio una borsa con un portafogli e due banconote da 50 euro, segnate, avviando un sistema di videoregistrazione

CEFALU'. Un' infermiera di 42 anni, B. A. è  stata arrestata dai carabinieri di Cefalù perchè avrebbe  rubato cento euro in ospedale. La donna è rimasta vittima della  trappola degli investigatori dopo la segnalazione di diversi  furti di denaro ai pazienti e ai sanitari nel «San Raffaele  Giglio» a Cefalù   Dopo i furti i carabinieri hanno sistemato in un ufficio una  borsa con un portafogli e due banconote da 50 euro, segnate,   avviando un sistema di videoregistrazione. Dopo alcuni giorni la  donna è stata presa in flagranza. L'arresto è stato  convalidato e l'infermiera è stata rilasciata.     I vari accertamenti effettuati dai militari sono stati svolti  con la collaborazione del personale del «San Raffaele G.  Giglio» 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati