Revoca appalto di pulizie: sequestrato direttore del Policlinico

A Palermo, Mario La Rocca è stato minacciato in un'aula dell'ospedale da una trentina di dipendenti della Euroservice, la ditta di pulizie, a cui è stata revocata la convenzione per "gravi inadempienze", spiega il direttore sanitario

PALERMO. Il direttore sanitario del Policlinico di Palermo, Mario La Rocca, è stato minacciato e sequestrato in un'aula dell'ospedale universitario da una trentina di dipendenti della Euroservice, la ditta di pulizie, a cui è stata revocata la convenzione per "gravi inadempienze", spiega La Rocca. 
Il titolare dell'azienda è entrato nell'aula Ascoli, assieme a decine di dipendenti, e ha insultato e minacciato La Rocca intimandogli di non concedere l'appalto alla successiva impresa in graduatoria che opererà da settembre. Alla sua opposizione, i lavoratori della ditta di pulizie lo hanno minacciato e poi gli hanno impedito di andare fuori dall'aula. Dopo pochi minuti é intervenuta la Digos.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati