Neonato morto al Policlinico di Messina: indagati 2 medici e 2 infermieri

Il bambino era nato prematuro, pesava 1,7 kg ed era stato ricoverato per questo. Domenica la madre lo ha allattato regolarmente. Quando ha chiesto di rivederlo, i medici le hanno comunicato che era deceduto. Ancora da chiarire i motivi

MESSINA. Due medici e due infermieri dell'Unità di Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico di Messina sono stati iscritti dalla locale procura nel registro degli indagati per la morte del piccolo Riccardo, un neonato di 27 giorni deceduto per motivi ancora da chiarire. Sono accusati di omicidio colposo.
I familiari hanno presentato una denuncia alla Procura, che ha aperto un'inchiesta. Il bambino era nato prematuro, pesava 1,7 kg ed era stato ricoverato per questo. Domenica la madre lo ha allattato regolarmente. Quando ha chiesto di rivederlo, i medici le hanno comunicato che era morto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati