Sicilia, Cronaca

Meteo, arriva Ulisse... e anche un caldo da 40 gradi

Il nuovo anticiclone promette un week end infuocato. In 15 città scatterà il bollino rosso. Bollino arancione in altri capoluoghi come Palermo

ROMA. Dopo Caronte, Minosse e Virgilio ora tocca ad Ulisse, il nuovo anticiclone africano che riporterà l'afa sull'Italia, con punte di 40 gradi soprattutto al centrosud dove persisterà "ad oltranza" per tutta le settimana. Il ministero della Salute prevede per domani 15 città a rischio, con Bologna e Torino da bollino rosso. Il caldo torrido di Ulisse annulla così la breve parentesi di aria fresca portata da Circe che in molte zone della nostra penisola aveva provocato violenti temporali e un brusco calo di temperature. "Ulisse promette un weekend infuocato", spiega Antonio Sanò de www.ilMeteo.it.  35-36 gradi a Bologna, Firenze, Napoli, punte di 40 in Sardegna in particolare nel campidano, in Sicilia soprattutto ad Agrigento, in Puglia e nel materano.
"Sarà un weekend da bagno di mezzanotte sulle Adriatiche", dice Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com, alludendo alle punte di 37-38C attese nel ferrarese, bolognese, forlivese, urbinate. "Se da un lato l'anticiclone pomperà aria calda - aggiunge Sanò - sono attesi nel fine settimana alcuni temporali al nord su Alpi, alto Piemonte, Prealpi Lombarde, Trentino Alto Adige, Bellunese e Friuli. Bisognerà attendere lunedì sera l'arrivo di aria fresca nordatlantica che porterà temporali, grandine e l'ingresso della bora, per avere un po' di refrigerio almeno al nord. Al centrosud Ulisse proseguirà ad oltranza per tutta la prossima settimana". "La presenza di aria molto calda ed umida al Nord - spiega Ferrara - potrà favorire veri e propri nubifragi prima su Alpi e Prealpi, ma a tratti anche su Piemonte e pianure a nord del Po, con picchi pluviometrici di oltre 50mm".
Il caldo torrido che arriva con il quarto anticiclone subtropicale della nostra estate, mette a rischio domani 15 città, secondo il monitoraggio delle ondate di calore del ministero della Salute. Allerta di livello 3 (cioé bollino rosso) a Bologna e Torino; allerta di livello 2 (bollino arancione) per Ancona, Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Verona e Viterbo. Domenica le città a rischio scendono a undici con bollino rosso a Perugia e Torino; bollino arancione ad Ancona, Bari, Campobasso, Frosinone, Messina, Palermo, Pescara, Reggio Calabria e Roma.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati