La Luna come Cenerentola

Ulisse ieri ci ha mandato una cartolina e oggi ce ne manda un’altra. Voglio dire che ancora non si ha rappresentato di persona ma ci fece solo sapere che u malotempo finì regalandoci due giorni senza vento, senza acqua ma pure senza caldo. Che però arriverà, puntuale, nel uichend. Ieri a Palermo il massimo è stato raggiunto verso le due di doppopranzo con soli 28 gradi che io ci mettessi la firma sino alla fine di settembre. Oggi sarà quasi lo stesso. Sono previste temperature di pochissimo sopra i 30 gradi solo nelle parti centrali della iurnata ma c’è una bella brezza di Greco e Levante che addolcisce la caloria e ci regala una giornata che potrebbe essere di poesia.

Certo, di mattina tanta poesia non si può fare e allora andatevene a mare. Oggi voglio parlare ai picciotti: andateci con la zita, fatevi i belli bagni e lassati iri le porcherie che vi mangiate al chiosco attipo topolini e chiummi del genere. Mangiatevi una bella broscia col gelato vi viene il cuore e vi lascia la bocca dolce e fresca.

Di pomeriggio vi consiglio un riposino: sentite musica, chiudete le persiane e mentete le scalette in modo che fa menza ombra e menza luce e pensate a tutta l’estate che avete davanti ma pure a tutta la vita. E non vi sentite troppo sventurati. Il pessimismo lasciatelo a noi vecchi. Ai picciotti ci attocca l’ottimismo dei sogni.

La sera riportate la zita a  mare, sedetevi sul bagnasciuga che si muove veramente poco e arricriatevi con la menza luna che c’è in cielo per ora. Ma ricordatevi che è una luna-cenerentola perché a menzanotte e menzo se ne cala e se ne parla domani pomeriggio  un poco prima delle tre. Alla luna ci potete raccontare un sacco di cose. Perché vi pare che è così piena di pirtusi? Perché ci sono quelli che ci cuntano cose tinte ed è come se la pigliassero a pietrate. Voi invece tenetevi stretta la zita e raccontateci che quando la luna è piena pari ca riri perché è contenta che voi due siete ziti. Siete picciotti, fate le cose dei picciotti. Perché buontempo e malotempo non dura sempre un tempo. Nemmeno nell’età, nemmeno nell’amore. Tante belle cose. Poetiche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati