Salemi, Sgarbi: "Abbattono immobile che volevo tutelare"

SALEMI. Il critico d'arte ed ex sindaco di Salemi (Tp) Vittorio Sgarbi in una nota denuncia "l'ennesima azione di violenza contro il patrimonio storico, artistico e architettonico italiano, stavolta a Salemi, dove i tre funzionari di una commissione straordinaria hanno autorizzato la demolizione di un immobile, a poche centinaia di metri dal centro storico", che Sgarbi, ritenendolo simbolo della particolare architettura del suo tempo, aveva "tentato di salvaguardare chiedendo, inutilmente, un vincolo di tutela". Sgarbi ha annunciato un esposto alla magistratura sulla vicenda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati