Mafia, sequestrate 4 aziende a imprenditore nel Trapanese

Sono riconducibili Liborio Craparotta, 66 anni, di Calatafimi-Segesta, condannato per mafia e riciclaggio. L'uomo avrebbe favorito la latitanza di personaggi di spicco di Cosa Nostra

TRAPANI. I carabinieri di Trapani hanno eseguito il sequestro di tre società a responsabilità limitata e di una ditta individuale riconducibili a Liborio Craparotta, 66 anni, di Calatafimi-Segesta, condannato per mafia e riciclaggio. Craparotta, avrebbe favorito la latitanza di personaggi di spicco di Cosa Nostra e sarebbe stato in stretti rapporti dapprima con Giuseppe Ferro (oggi collaboratore di giustizia) e poi con Antonino Melodia, entrambi personaggi che hanno guidato il mandamento di Alcamo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati