Arriva Ulisse e Penelope aspetta

Oggi pomeriggio, in città, cadde un poco d’acqua verso le quattro e menzo nella zona del Giardino Inglese. In provincia chiuvio a Castelbuono, Lascari e Carini e le temperature si sono mantenute attorno a 27 gradi al massimo. Insomma, questa volta gli scinziati non contarono minchiate e successe quello che avevano detto che doveva succedere. Ma veniamo a domani.


Come vi dissi in questi giorni, il malotempo che ci ha fatto una visitina, se ne dovrebbe andare. Vero è che domani dovremmo aggiornare con la pioggia. Ma è vero anche che tutto questo capiterà di prima mattina e che verso le undici ci dovrebbe essere il sole che durerà per tutta la giornata. Così l’umidità comincerà a scendere e la temperatura comincerà a salire. E questo perché – ed ecco la notizia non tanto bella -  a partire da giovedì torna a tuppuliare l’anti ciclone africano che ora si devono mettere a testa sotto e a piedi in aria per sceglierci un nome dato che hanno già chiamato praticamente la stessa cosa in cinque o sei modi diversi. Ma visto che viene dall’Africa e che la pettubbazione Tlantica l’hanno chiamata Circe, la botta di caldo la possiamo chiamare Ulisse che con Circe eppi qualche mala cunghiuntura proprio mentre tornava non proprio dall’Africa ma da Troia che era la vicino. E poi per noialtri  basta che sono di dopo Ficarazzi sono tutti turchi. Insomma Ulisse cercava di raggiungere casa sua a Itaca dove Penelope aveva il suo bel chiffare con questa partita di nobili che si chiamavano i Froci.


Quindi arriva Ulisse e porta un’altra bella botta di caldo che ci regalerà un uichend attipo carbonella e noi siamo le stigghiole. Nelle zone interne della Sicilia, dicono gli scinziati, si potrebbe arrivare di nuovo a toccare i 40 gradi. Ma, promettono, non durerà tanto assai e già la settimana prossima dovrebbe arrifriscare. Ma senza dovere ringraziare, per questo, il malotempo. Staremo a vedere. Tante belle cose. Cotte a puntino. O a puntine?

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati