Palermo, blitz contro i parcheggiatori abusivi al Velodromo

Intervento durante il concerto di Laura Pausini e Claudio Baglioni. I carabinieri hanno identificato 24 persone, di età tra i 20 e i 50 anni. Sopralluoghi anche alla Magione: multe in pub e ristoranti

PALERMO. Blitz contro i parcheggiatori abusivi ieri sera al Velodromo, durante il concerto di Laura Pausini e Claudio Baglioni. I carabinieri della Compagnia di San Lorenzo identificato 24 parcheggiatori abusivi, tutti palermitani residenti  del quartiere Zen e di diverse età, dai 20 ai 50 anni. Per ognuno di loro una multa da 726 euro e il sequestro delle somme "guadagnate" durante le serate. I controlli di ieri sera portano a 127 le contravvenzioni  elevate al codice della strada dall’inizio dell’anno. 


Blitz anche a piazza Magione nel contrasto all'abusivismo. I carabinieri della Compagnia di Piazza Verdi con l’ausilio del personale del N.A.S. hanno effettuato dei controlli in zona piazza Magione al fine di verificare la regolarità delle autorizzazioni amministrative ed il rispetto delle norme igienico sanitarie per la tutela degli avventori. I carabinieri hanno identificato diversi esercenti dei locali ed avventori e sanzionato : due pub per occupazione abusiva del suolo pubblico; due pub per la mancanza della certificazione sanitaria necessaria per i lavoratori della ristorazione; un ristorante per non avere dichiarato l’inizio dell’ attività commerciale mancando inoltre le certificazioni sanitarie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati