A Trapani il Festival della legalità

PALERMO. "Il Festival della Legalità" sbarca nella terra del superlatitante Matteo Messina Denaro nel ventesimo anniversario dell'eccidio di via D'Amelio. Dal 18 al 22 luglio, a piazza Empedocle sul lungomare di Marinella di Selinunte, uomini delle forze dell'ordine, magistrati, giornalisti, autorità istituzionali, imprenditori-coraggio, esponenti delle associazioni antiracket del territorio racconteranno e ascolteranno storie e aneddoti di mafia e antimafia. L'iniziativa, presentata in anteprima alla stampa stamani a Palermo presso Villa Filippina, è patrocinata dalla Provincia Regionale di Trapani e dal Comune di Castelvetrano-Selinunte e, per l'elevato profilo culturale, vanta anche il patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati