Caloria traditora: degradata

E’ andata  come doveva andare. Oggi la caloria fu bella tosta. A Palermo verso le undici ci sono state punte di quasi 39 gradi e di umidità oltre il 45 per cento. A Cruillas 35 e alla Stazione Centrale quasi 37. E non è andata meglio in provincia con gli oltre 38 gradi di Mezzojuso, Lercara Friddi e Monreale.

Ma finalmente pare che le cose cambiano un poco. Intanto tra qualche ora arriva un ventazzo di Greco e Levante che rinfresca l’aria e domani, lunedì, non dovremmo superare mai i 30 gradi con una media di 28 nelle ore terribili di doppopranzo. Secondo gli scinziati si tratta dell’arrivo ufficiale dell’anti ciclone delle Azzose che  almeno per la prima metà della simanata porterà a un calo delle temperature di 8/10 gradi grazie al fattore del vento che soffierà bello forte con provenienza dai cosiddetti quadranti settentrionali e cioè da Maestro, Tramontana e Greco. Aria vfresca e, almeno al Nord, anche secca per cui il calo della temperatura non porta malotempo ma aria netta che, come dice il proverbio, non avi paura di trona.

Di cui avremo tutta la simanata per riprendere a respirare. Saranno giorni bellissimi per andare a mare stando però attenti al mare che questo vento del Nord potrebbe muovere un poco. Quindi non fate sbrasate e occhio alla via specialmente nel litorale di Isola delle Femmine e di Capaci dove tipo di costa e correnti giocano brutti scherzetti. In ogni caso, già domani, nei lidi potrebbe essere giornata di bandiera rossa che vuol dire no che acchianaro i comunista ma che se vi fate il bagno ve lo fate a vostro rischio e pericolo perché se chiedete aiuto al bagnino quello vi fa i piriti.

Nel prossimo uichend, però, avremo un piccolo colpo di coda della caloria e il tempo africano tornerà a farsi sentire. Ma non dovrebbe muzzicare come ha fatto in questi giorni. Ormai pare che siamo avviati a un’estate più tranquilla. Parola di scinziati. Tante belle cose. Scientifiche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati