Treno regionale sviato alle porte di Bologna, nessun ferito

BOLOGNA. Un treno regionale è sviato attorno alle 9.30 sulla linea ferroviaria Piacenza-Bologna a Lavino di Mezzo, alle porte del capoluogo emiliano, rimanendo appoggiato sulla massicciata. Non ci sarebbero feriti ma solo contusi, secondo le prime informazioni raccolte dalla Polfer e dalla centrale operativa 118. L'incidente, sulle cui cause sono in corso accertamenti, avrebbe coinvolto il convoglio regionale Rimini-Voghera. Circolazione ferroviaria interrotta fra le stazioni di Castelfranco Emilia e Lavino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati