Omicidio di Trapani, il gip convalida il fermo per l'amante del marito

Giovanna Purpura, accusata di concorso in omicidio premeditato con l'aggravante della crudeltà. La donna avrebbe aiutato il suo amante, Salvatore Savalli, ad uccidere la moglie di questi, Maria Anastasi, incinta di 9 mesi

TRAPANI. Il gip di Trapani, Antonio  Cavasino, ha convalidato oggi pomeriggio il fermo nei confronti  di Giovanna Purpura, accusata di concorso in omicidio  premeditato con l'aggravante della crudeltà. La donna avrebbe  aiutato il suo amante, Salvatore Savalli, ad uccidere la moglie  di questi: Maria Anastasi, assassinata mercoledì scorso nelle  campagne di Trapani. Disposta, così come chiesto dalla Procura,  anche la custodia cautelare in carcere. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati