Condannato per droga ex cancelliere di Messina

MESSINA. Il tribunale di Messina ha condannato in primo grado a quattro anni di reclusione Renato Miano, ex cancelliere della corte d'Appello, accusato di spaccio di droga. L'uomo era stato arrestato dalla polizia nel febbraio 2011 mentre spacciava in casa eroina e cocaina. Qualche giorno fa la polizia ha arrestato i suoi presunti complici, Antonino Di Perri, 52 anni, e Nicola Duca, 47 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati