Movida, caos fino a tarda notte I disagi dei residenti a Sferracavallo

Parcheggi selvaggi, traffico congestionato, schiamazzi e musica alta fino a tarda notte. In alcuni casi trovate anche auto danneggiate. A Ditelo a Rgs Settimo Trapani, presidente della Settima circoscrizione: “Ho scritto una lettera al sindaco, al questore e al comando della polizia municipale per puntare i riflettori sulle problematiche legate alla movida notturna estiva”

PALERMO. Parcheggi selvaggi, traffico congestionato, schiamazzi e musica alta fino a tarda notte. I residenti sono esasperati. Una situazione che si ripete, come da copione, ogni estate, soprattutto nelle borgate marinare. Ma anche nel centro storico, punto nevralgico della movida notturna con i suoi tanti locali ritrovo di giovani.
Se ne è parlato a Ditelo a Rgs, dove è emersa anche la situazione di Sferracavallo. Tra gli ospiti Settimo Trapani, il presidente della Settima circoscrizione: “Ho scritto una lettera al sindaco, al questore e al comando della polizia municipale per puntare i riflettori sulle problematiche legate alla movida notturna estiva. Oltre ai disagi adesso ci sono anche auto danneggiate”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati