A Palermo rapporto del Senato sulla carceri

PALERMO. Oltre 66mila mila detenuti a fronte di una capienza di circa 45 mila posti, personale penitenziario sotto organico di 8 mila unità, pochi fondi per l'istruzione, il lavoro l'assistenza penitenziaria: spese a cui è destinato il 2,5% dei costi complessivi.
Sono alcuni dati dello studio presentato nel carcere di Pagliarelli, a Palermo, dalla commissione diritti umani del Senato sullo stato dei diritti umani negli istituti penitenziari e nei centri di accoglienza e trattenimento per migranti in Italia. Significativi anche i dati sul numero di morti in carcere, oltre 2000 in 10 anni, sull'inadeguatezza strutturale di molti istituti e sull'incidenza delle condizioni di disagio sociale nelle regioni del Mezzogiorno sui fenomeni criminali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati