Palermo, si finge funzionario Inps per truffare un’anziana

PALERMO. La polizia ha arrestato Fortunata Fiasché, 45 anni, per tentata truffa aggravata a un'anziana di 86 anni, violazione di domicilio e sostituzione di persona. La vittima, ieri mattina, ha sentito suonare al citofono una donna che le ha detto di essere un funzionario Inps e le ha chiesto di entrare. L'eloquio spedito ed il comportamento risoluto della donna hanno convinto l'anziana. Ma una vicina, che ha assistito alla conversazione dal balcone, si è insospettita e ha raggiunto la vicina. Sebbene fossero trascorsi pochi minuti, la truffatrice, su ingenua segnalazione della stessa vittima, aveva già trovato il cassetto in cui l'anziana teneva i soldi. L'arrivo della vicina, però, ha mandato all'aria i piani della Fiasché che è fuggita via col marito che l'aspettava poco distante. La fuga è stata segnalata ai residenti del quartiere dalle urla della vittima e dell'altra donna. Un giovane autotrasportatore è riuscito ad aprire lo sportello del furgone su cui i due scappavano e ha tolto la chiave dal quadro fermandoli. La polizia, chiamata dai vicini dell'anziana, ha arrestato la finta funzionaria Inps.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati