Messina, in mercati rionali vendite senza scontrini

Nel complesso, è stata riscontrata una percentuale di irregolarità pari a poco più del 57 %, attestatasi nel capoluogo messinese ad oltre il 66 %, con picchi del 100 % nei mercati cittadini

MESSINA. Oltre 240 violazioni per mancata o irregolare emissione di scontrini fiscali sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza ha eseguito a Messina e in provincia. Sono stati eseguiti 424 controlli. Nel complesso, è stata riscontrata una percentuale di irregolarità pari a poco più del 57 %, attestatasi nel capoluogo messinese ad oltre il 66 %, con picchi del 100 % nei mercati cittadini.  In materia di contrasto all'abusivismo ed alla vendita di prodotti contraffatti, sono stati eseguiti diversi interventi, che hanno portato al sequestro di oltre 270 articoli di abbigliamento, pelletteria, occhiali, cd/dvd ed alla denuncia di tre persone. Sono stati inoltre scoperti sei lavoratori in nero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati